Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta

Atomicabionda-ilfilm.it Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta Image
Molto più di una semplice autobiografia, questo libro è un'improvvisazione jazz in cui si amalgamano memorie personali e idee per una società migliore. Raccoglie progetti, disegni e fotografie, collaborazioni e dispute. L'autore vi esprime la sua passione per le grandi città e gli spazi pubblici, il suo amore per la famiglia e gli amici, la sua fiducia nell'istruzione e nella cittadinanza attiva. In qualunque modo lo si voglia leggere, farà comprendere come l'architettura sia uno strumento fondamentale per far fronte alle due grandi sfide della nostra epoca: le disuguaglianze sociali e il cambiamento climatico. Nato a Firenze nel 1933 fra gli arredi modernisti del cugino Ernesto Nathan Rogers e una vista sulla cupola del Brunelleschi, Richard Rogers intuisce presto che la buona architettura deve riflettere i mutamenti della tecnologia e lo spirito della propria epoca. Così, terminati gli studi a Yale - dove incontra il futuro socio Norman Foster s'imbarca in un road trip alla ricerca di idee e soluzioni progettuali innovative: le tinte forti della California e del Messico, le strutture aperte dell'architettura industriale, la leggerezza e il gioco di trasparenze delle Case Study Houses sono una grande fonte di ispirazione ed entrano per sempre in quel vocabolario visivo che porta con sé tornando a Londra. Parkside - la casa costruita per i suoi genitori a Wimbledon fra il 1968 e il 1969 - è il primo frutto dell'esperienza americana e contiene in nuce tutto il suo ethos architettonico: l'uso audace del colore e di elementi prefabbricati ecosostenibili, il valore della trasparenza e della flessibilità. È il prototipo di un edificio che si presta a molteplici cambiamenti d'uso, incarnando il noto diktat "lunga durata, ampia adattabilità, bassa energia". È anche l'ultimo progetto di edilizia familiare prima di essere inghiottito - insieme a Renzo Piano - nel vortice del concorso per un importante edificio pubblico nel bel mezzo di Parigi. Oggi, a più di quarant'anni dal diluvio di critiche che ne accompagnò la costruzione e l'apertura, il Centre Pompidou continua a essere un'icona indiscussa della modernità e uno dei cuori pulsanti della vita cittadina, a dimostrare che l'architettura ha il potere di modellare le nostre vite: quella buona umanizza e civilizza, quella cattiva brutalizza.
INFORMAZIONE
ISBN 9788860102119
AUTORE Richard Rogers
NOME DEL FILE Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta.pdf
DIMENSIONE 4,16 MB
DATA 2018
SCARICARE LEGGI

Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta ...

Se siete in cerca di nuovi libri d'architettura da leggere quest'estate in vacanza qui potete trovare una panoramica delle uscite della prima metà del 2018 dal punto di vista dell'editoria di settore.. Sono 5 proposte inerenti al mondo dell'architettura con l'aggiunta di una piccola variazione filosofica sul tema.. 1. Richard Rogers - Un posto per tutti.

Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta PDF. Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta ePUB. Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta MOBI. Il libro è stato scritto il 2018. Cerca un libro di Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta su atomicabionda-ilfilm.it.

Richard Rogers, progetti per la società - Abitare

Scopri Un posto per tutti. Vita, architettura e società giusta di Rogers, Richard, Milan, M.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

LIBRI CORRELATI

Dylan Dog e Sherlock Holmes: indagare l'incubo. Il tramonto del detective nell'opera di Tiziano Sclavi. Ediz. illustrata.pdf

Il libro del cammino.pdf

Giungla. Colouring book antistress.pdf

Momenti di saggezza.pdf

Note al margine. Conversazioni al Danubiodi radici, di confini e di musica.pdf

In gioco.pdf

La scrittura espressiva nell'orientamento. Una metodologia educativa per la costruzione del progetto di vita personale e professionale.pdf

Come superare la selezione aziendale. Teoria e test. Area logico-verbale, area logico-matematica, area logico-deduttiva, area logico-visiva.pdf

Le grandi catastrofi dell'umanità.pdf

Le avventure di re Pausole.pdf

Le ultime lettere di Silvio e Veronica.pdf

Otto giorni in una soffitta.pdf

Caos, ordine e incertezza in epistemologia e nelle scienze naturali.pdf

Psicologia per l'operatore socio-sanitario.pdf