Enrico Berlinguer

Atomicabionda-ilfilm.it Enrico Berlinguer Image
Chi è stato in realtà Enrico Berlinguer, il segretario più amato (ma anche contestato e travisato) del Pci? A trent'anni dalla sua morte drammatica e in un mondo radicalmente cambiato, Chiara Valentini ne ricostruisce la storia politica e umana. Dall'infanzia ferita da un dramma familiare a un'adolescenza ribelle, all'incontro con i comunisti e con Togliatti, si snodano la vita e la carriera di questo politico diverso. La sua è la vicenda di un uomo che ha voluto sfidare le rigidità di un mondo diviso in blocchi con la passione del rischio con cui affrontava le tempeste di mare nella sua Sardegna. Dopo il colpo di stato polacco, aveva tagliato i ponti con l'Urss in modo definitivo. Aveva osato progettare il comunismo nella democrazia, un'ipotesi intollerabile sia a Mosca sia a Washington. Aveva cercato di cambiare l'Italia con il compromesso storico, e forse ci sarebbe riuscito senza il rapimento e l'assassinio di Aldo Moro. Aveva dimostrato di avere la vista lunga indicando nella questione morale e nella degenerazione dei partiti "ridotti a macchine di potere e di clientela" il problema più drammatico dell'Italia. Se lo "strano comunista\
INFORMAZIONE
ISBN 9788807884498
AUTORE Chiara Valentini
NOME DEL FILE Enrico Berlinguer.pdf
DIMENSIONE 2,74 MB
DATA 2014
SCARICARE LEGGI

Enrico Berlinguer, un leader senza eredi - l'Espresso

di Luca Molinari. Enrico Berlinguer nacque a Sassari nel 1922 in una famiglia agiata della media borghesia cittadina (aristocratica ma antifascista) - (cugino di Francesco Cossiga di sei anni più giovane) L'aria che respirò fin da bambino fu quella dell'antifascismo democratico e liberale del padre Mario, esponente dell'Unione Democratica Nazionale di Giovanni-Amendola, poi del Partito ...

Enrico Berlinguer PDF. Enrico Berlinguer ePUB. Enrico Berlinguer MOBI. Il libro è stato scritto il 2014. Cerca un libro di Enrico Berlinguer su atomicabionda-ilfilm.it.

Enrico Berlinguer - Wikipedia

BERLINGUER, Enrico. Enciclopedia Italiana - V Appendice (1991) (App. IV, I, p. 252) Uomo politico, segretario del Partito comunista italiano dal 1972, morto a Padova l'11 giugno 1984, dopo esser stato colpito da ictus cerebrale durante un comizio per le elezioni europee.

LIBRI CORRELATI

Sulle definizioni legislative nel diritto privato. Fra codice e nuove leggi civili.pdf

Le illusioni della certezza.pdf

Aut aut. Vol. 358: La scuola impossibile..pdf

Il riconoscimento della cittadinanza italiana jure sanguinis. Con Contenuto digitale per download e accesso on line.pdf

Trekking. Organizzazione, abbigliamento, terreni, sicurezza, equipaggiamento.pdf

Terre perdute.pdf

Biomeccanica del ciclista e dell'handbiker.pdf

L' arte di produrre arte. Imprese italiane del design a lavoro.pdf

Aprire e gestire un bed & breakfast.pdf

L' amante di lady Chatterley.pdf

I chiusi inchiostri. Scritti su Franco Fortini.pdf

A sua immagine e somiglianza.pdf

Storia della Chiesa. Vol. 10: La Chiesa nel ventesimo secolo (1914-1975)..pdf

Impianti fotovoltaici. Progettazione ed installazione. Tecnologie ed applicazioni. Conto energia. Con CD-ROM.pdf